Con una domenica di ottimo afflusso si chiude Riso e Confetti, la fiera degli sposi di Pordenone Fiere

Il tradizionale taglio della grande torta nuziale e i fuochi d’artificio coronano un’altra edizione di successo per Riso e Confetti

Una domenica con tanto pubblico interessato in fiera conclude la sedicesima edizione di Riso e Confetti, il Salone degli sposi di Pordenone Fiere. Riso e Confetti per due weekend consecutivi ha dato la possibilità a molte coppie di fidanzati di scegliere tra le numerose proposte per la cerimonia, l’abito, il banchetto, quella più adatta al proprio stile di matrimonio e al proprio budget di spesa.

Ottimo riscontro per il numero dei visitatori: quest’anno sono state registrate quasi 7000 presenze alla chiusura della manifestazione. Con questa edizione Riso e Confetti si conferma la più autorevole, completa, organizzata ed efficace manifestazione dedicata al business del matrimonio di tutto il NordEst, oltre che la più longeva.

Soddisfatti gli espositori che nella grande offerta di eventi spesso realizzati all’interno di ristoranti o ville venete, riconoscono in quella pordenonese le caratteristiche proprie del grande evento fieristico. Ampi spazi espositivi, allestimenti di prestigio, vasta gamma merceologica, campagna di comunicazione efficace e mirata, immagine curata, pubblico numeroso e attento sono le caratteristiche che da sempre contraddistinguono Riso e Confetti di Pordenone Fiere e l’edizione 2014 lo dimostra: oltre 80 espositori, 6.000 mq di area espositiva, un numero di visitatori crescente, un importante numero di acquisti, accordi, contratti e trattative tra espositori e visitatori giunte a buon fine durante la manifestazione.

Sempre molto movimentato lo stand di Confartigianato Pordenone al Pad. 8 dove si sono tenute dimostrazioni “live” di come avviene la preparazione della sposa al matrimonio seguendo passo passo le operazioni di artigiani professionisti del settore. Acconciatori, visagisti e sarti hanno preparato il look di modelle e visitatrici: abiti su misura, gioielli, accessori, bouquet, servizio fotografico sono tutti servizi che i soci di Confartigianato hanno offerto ai visitatori di Riso e Confetti.

Grande successo anche per il concorso che metteva in palio 3 buoni acquisto da 500 € da spendere presso gli espositori della manifestazione. C’è stata una partecipazione quasi unanime di tutti i visitatori che hanno inserito la loro cartolina nell’urna e ora attendono con ansia l’estrazione dei 3 vincitori che avrà luogo entro il 30 novembre 2014 alla presenza di un notaio. Poi ci sarà tempo fino al 30 ottobre 2015 per scegliere come consumare la propria vincita: un aiuto ai futuri sposi che così possono alleggerire le spese del matrimonio e una iniziativa promozionale per tutti gli espositori.

Grande festa conclusiva nel pomeriggio di domenica con tradizionale spettacolo pirotecnico realizzato dalla “Pirotecnica Papa” e con l’ingresso in fiera dell’enorme torta nuziale realizzata dalla famosa pasticceria “Cipolotti” di S. Michele di Piave (TV) e che riproduce il logo di Riso e Confetti. Alle ore 17.00 c’è stato il taglio, la degustazione e il brindisi di saluto, offerto dalla Confartigianato di Pordenone. Un’iniziativa di Pordenone Fiere per ringraziare visitatori ed espositori con un arrivederci a Riso e Confetti 2015.

Il prossimo week-end, sabato 15 e domenica 16 novembre, i padiglioni della Fiera di Pordenone saranno nuovamente aperti al pubblico per l’atteso ritorno di Radioamatore 2, edizione autunnale della Fiera dell’elettronica, informatica radiantistica più amata d’Italia, con in contemporanea due eventi espositivi di nicchia: Fotomercato, mostra mercato dedicata alla fotografia e il Mercatino del Radioamatore, punto di riferimento per lo scambio di attrezzature per la radiantistica. Attesa anche per le novità di Linux Arena, Windows Makers e per la maratona del Lan Party. www.radioamatore2.it